Reclami


Eventuali reclami in relazione al contratto di mediazione dovranno essere effettuati per iscritto mediante comunicazione inviata ad EB Finance S.r.l.  a mezzo lettera raccomandata A/R al seguente recapito: Via Ludovisi, 16 – 00187 Roma oppure a mezzo PEC alla casella ebadriatica@pec.ebrokers.it, contenente le seguenti informazioni:

  • Nominativo o denominazione del cliente
  • Recapiti del cliente
  • Data del contratto di mediazione
  • Motivazione del reclamo
  • Richiesta sottoposta al mediatore

In caso di controversie aventi a oggetto il contratto di mediazione creditizia o questioni allo stesso connesse, il Foro competente è quello di Roma.

Prima di ricorrere all’autorità giudiziaria il cliente e il mediatore creditizio dovranno esperire il procedimento di mediazione presso uno degli organismi iscritti nell’apposito registro, se ciò è prescritto in base alla vigente normativa in tema di mediazione obbligatoria. I clienti possono adire all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) solo ed esclusivamente per le controversie sorte con la banca/l’intermediario finanziario erogante il credito.

Ai sensi della legislazione vigente, il Cliente non può ricorrere all’ABF nelle controversie sorte direttamente con il mediatore creditizio.Per sapere come contattare l’ABF si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, o chiedere presso le Filiali della Banca d’Italia, oppure consultare la Guida concernente l’accesso all’Arbitro Bancario Finanziario.

Scarica la Guida all’arbitrato


EB Finance s.r.l.
Via Ludovisi, 16 | telefono +39 06 98968360 | email ebfinance@ebrokers.it | pec ebfinance@pec.ebrokers.it
Capitale sociale 166.667 € - Società Iscritta al registro imprese P. IVA 01770650685 - Iscrizione CCIAA n° T355721371 - REA RM - 1607625